mortalità in calo, preoccupazione per le casse

mortalità in calo, preoccupazione per le casse

 

la notizia che riporto

dà un respiro de sollievo

alli comuni

vista l’affluenza de clienti

nelli camposanti

ma stà a creà preoccupazione

nelle casse de previdenza

li decessi stan diminuendo

de stò passo dove s’andrà a finire

se sti vecchi non muoiono

mancano li euri

pe pagà a tutti le pensioni

bisogna escogità quarcosa

necessità inventà

quarche pestilenziale virus

li caporioni se metteranno ar de sopra

d’ogni sospetto

vaccinanno tutti gli anziani

obbligatoriamente

con vaccini che però

nun fanno gniente

coi nuovi virus

se potrà avè la possibilità

de fà riaumentà la mortalità

le casse tireranno

un respiro de sollievo

potenno continuà ad elargì

come han sempre fatto

dato che c’era la possibilità

ma anche se nun c’era

agli amichetti loro

li caporioni nel frattempo

vista la situazione

se inventeranno quarche pubblicità

che sponsorizzi er paradiso

così bene

da farte venì la voglia d’annà

la pubblicità sarà pagata

da quarche ministero

dato che è un messaggio promozionale

fatto per er bene der paese

li comuni se dovranno organizzà

costruiranno cimiteri sotterranei

per aumentà la capienza

per l’accoglienza delle salme

sarà un bene per le amministrazioni

aumenteranno gli introiti

avenno più affitti da incassà

aggiungienno che tra li benefici

ce sarà pure lavoro

per tanta gente

in barba alla disoccupazione

Giuseppe Latte

Continua →
Cambiare è possibile, svegliamoci

Cambiare è possibile, svegliamoci

sono uno che crede ar cambiamento

per questo continuo a scrive

pur essendo fermo in questa convinzione

spesso me cadono le braccia

per lo sconforto

vorrei smette de scrive

quanno è troppo è troppo

ma continuo imperterrito

perché credo che gli addormentati

insomma er popolo

prima o poi se sveglierà

ner frattempo giornalmente

me tocca de sorbirme er varietà

messo in scena dalli caporioni

lo spettacolo è noioso

er pubblico se sfinsce e s’addormenta

ma li caporioni attori son contenti

il risultato loro

l’han raggiunto

quello d’addormì er popolo

rincoglionirlo

così sta zitto e bono

lassanno loro la possibilità

de continuà a comannà

facenno quer che je pare

ner nome der popolo sovrano

Giuseppe Latte

Continua →
Siamo in ripresa, il coro delli caporioni canta

Siamo in ripresa, il coro delli caporioni canta

li caporioni hanno la convinzione

che ner paese nostro che sarebbe pure

er loro

và quasi tutto bene

questo credo emerga

quanno se guardano la saccoccia

loro

a guardarli

te accorgi de come ce tengono

ar lavoro loro

nun lo lascerebbero mai

per star sicuri se organizzati un nuovo

contratto de lavoro

che se potrebbe definì n’alternativa

al contratto a tempo determinato

è un contratto a vita

quindi er tempo determinato c’è

ditemi voi se con questa condizione

aggiungi gli stipendi che se danno

che s’aumentano pure in caso de necessità

come possono dì

che per paese nostro c’è la povertà

che nun c’è lavoro

che va male

de certo nelle famiglie loro

nun mancano li soldi per campà

ma ner paese nostro ce stanno

moltissime famiglie

con li disoccupati

che continuano a non vederla

così rosea

come ce vanno raccontà

continua quindi la filastrocca de bugie

che er coro de li caporioni

continua a cantà

sono un ber coro

se sò accordati tra de loro

spero che nun l’invitino mai

ad un concorso canoro

de certo vincerebbero il primo premio

sbaragliando tutti gli altri

in base ar motto

noi semo noi e voi nun siete un c….o

de certo la giuria sarebbe subito

ammansita

nun colli sordi

ma cor motto

quindi se non vincemmo noi

dato che siete un c…o

venite fatti fori

Giuseppe Latte

 

Continua →
un detto villico:”putrusine ogni minestra”

un detto villico:”putrusine ogni minestra”

  

il prezzemolo è un’erba aromatica

chiamata in villico putrusine

viene usato per moltissimi condimenti

in villico si usa dire di qualcuno

sempre presente ed intrufolone

putrusine ogni minestra

termine che fu utilizzato nei paesi d’oltremare

nei confronti di un villico divenuto poliziotto

che cercava di combattere la mafia

erano altri tempi

lo stesso intrufolone poliziotto

era naturale

era bono

era prezzemolo per davvero

nell’epoca nostra

dove spesso accade

che insalate aromi ed altro

son mischiate con robe tossiche

nun abbiamo più la sicurezza

che stiamo ad ingerire

robba bona

in similitudine oggi ner paese nostro

ce sò tanti putrusine ogni minestra

ma de certo nun sapemo

che sia proprio prezzemolo

quello che fa bene

stiamo attenti a quello che mangiamo

per risparmiare tempo

oppure per gnoranza

nun controlliamo quello che ingeriamo

allora quello che se presenta

come putrusine

potrebbe esse tossico

per nojartri

Giuseppe Latte

 

Continua →