li soprusi perpretati dai padroni der pianeta

li soprusi perpretati dai padroni der pianeta

me svejo cor pensiero ricorrente

de quanto potremmo vive mejo

tutti quanni

se solo arricordassimo che l’altro

è un nostro simile

come tale andrebbe rispettato

de certo nun considerato

come sottosviluppato

a cui và tolto tutto quel che ha

pel benessere de la razza nostra

ma tutto sto benessere

i nun lo vedo

vedo solo li soprusi

organizzati da li signori der pianeta

che continuano ad arricchirsi

a tutto spiano

dettando tutte le regole der gioco

Giuseppe Latte

Continua →
la sofferenza dovrebbe lasciarci senza parole

la sofferenza dovrebbe lasciarci senza parole

pensà ar dolore de la gente

me lascia spesso senza parole

poi osservanno

me accorgo che li reucci

parlano tanto

probabirmente perché nun sò informati

de tutto er dolore che c’è aggiro

me sovviene er dubbio

sarà forse che nun je ne frega gniente

de l’esseri umani

praticamente de noi popolo

Giuseppe Latte

 

Continua →
la perdita della corona rode er fegato

la perdita della corona rode er fegato

la farsa continua

certo che nun avè più potere

deve fa molto male

come azzittirli sti facinorosi

de certo è dura

iniziamo a non considerarli

qualche effetto avrà

de certo dopo che li midia

ce dicono che semo sfigatini

ce cascano le braccia

ma ce la potremmo fà

come sempre dipenne da noi

damoce na mossa

Giuseppe Latte

Continua →
nuove tecniche per ammansire i popoli

nuove tecniche per ammansire i popoli

legge le notizie de prima mattinata

te rallegra la giornata

morti ammazzati

violenze sessuali

omicidi

soprusi

indò vivo

perché veniamo intontiti

da tutta sta robba

per aumentacce l’ansia e la paura

così non rompiamo i cabasisi

intontiti come semo

che potemo fà

se non gioire e stà tranquilli

per la maggior parte semo ancora vivi

nessuno ar momento

ci ha ammazzati

Giuseppe Latte

 

Continua →