come ti rendo acculturato er popolo

come ti rendo acculturato er popolo

ho letto che c’è stata la proposta

de aumentà l’obbligo scolastico

fino a diciott’anni

li caporioni ce vojono tutti acculturati

vederli così preoccupati per il popolo

me intenerisce er core

li vorrei abbraccia tutti

dirgli quanto son boni

a ripensarce quest’idea me pare

na figata

se dovesse aumentà

la popolazione scolastica

devono aumentà obbligatoriamente

li lavoratori

ossia li professori

quindi doppiamente boni li nostri caporioni

con ma fava due piccioni

cultura e lavoro

me viene però un tarlo

forse qualcheduno  avrà comprato

qualche casa editrice de libri de scola

infatti ce sarebbero da pubblicà

più libri

allora son più guadagni

che possono arrivà

nelle tasche de quarcuno

Giuseppe Latte

Continua →
er popolo stia tranquillo, li caporioni son presenti

er popolo stia tranquillo, li caporioni son presenti

li nostri caporioni son bravi

se occupano per davvero

de quello che accade ar popolo

armeno ar momento

poi quanno bisogna fa quarcosa

rimboccarse le maniche

se ne dimenticano

sperando che nella maggior parte

de la gente

resti impressa l’immagine

de quanto se sò impegnati

ner momento der bisogno

er popolo è contento

cusì continua la commedia

dove gli stessi attori de sempre

continuano a recità stà parte

de li boni

ma la commedia

nun è mai a lieto fine

perché er popolo paga sempre

su la propria pelle

Giuseppe Latte

Continua →
tutto procede per er mejo

tutto procede per er mejo

continuano gli incendi

er nostro paese è nel mirino

jus soli è n’atto de civiltà

lo job act funziona

er papa dice d’esse boni

ce saranno tante mostre

qualche morto ammazzato

quarche incidente

hanno nel frattempo sequestrato

centinaia de mijardi

hanno rubato a un ricco

insomma ho fatto colazione

siccome de solito er pranzo

è più robusto

chissà che notizie

me daranno a mezzogiorno

per ingozzarmi mejo

e farme stà tranquillo

Giuseppe Latte

Continua →
la peggior bestia, l’uomo con la sua avidità

la peggior bestia, l’uomo con la sua avidità

de certo noi chiamiamo

bestie

gli animali

ma nun semo capaci

de guardarci nello specchio

se lo facessimo

de certo nun ce ne accorgeremmo

na ve posso assicurà

che la peggio bestia semo proprio noi

gli umani

stamane nun me và de scrive

tanto

ma un pensiero che me frulla

ve lo dico

tutto quello che ci accade attorno

l’abbiamo creato noi

questo è er frutto

de ciò che abbiamo

a lungo seminato

Giuseppe Latte

Continua →
navigando sul web a cercar notizie

navigando sul web a cercar notizie

continuo a navigare sul web

dato che è nà modernita

a cercare notizie di ciò che accade

me pare strano che nun se parli più de vaccini

che è successo

la lotta è finita

la partita è persa

o se stanno organizzando in qualche modo

nel frattempo ho letto na notizia divertente

qualche caporione s’è arrabbiato

perché je dicono cosacce sul web

ma che volete

sempre salamelecchi dar popolo

in maniera da esse sempre contenti e benvoluti

o armeno così credete

la domanda che pongo alli caporioni

un pochetto incazzati

come mai voi ve la potete pijà

con qualche persona

che cerca de far il mejo

in tutto il casino che avete combinato

je date addosso

je ne dite di tutti i colori

ar popolo invece chiedo

per li vaccini che famo

se continua a lottà

o annammo tutti quanti

a farce vaccinà

Giuseppe Latte

Continua →
L’italia sta superando la crisi

L’italia sta superando la crisi

se leggo le notizie

tranne gli incendi che imperversano

un quarche morto ammazzato

nel paese nostro

va tutto bene

il pil aumenta

l’occupazione è in aumento

i vacanzieri sono aumentati

insomma è una pacchia

me chiedo se sarà tutto vero

quello che me raccontano

perché nessuno parla

di quanto è indebitato er popolo

di come le banche premono

a voler elargir denaro

te chiamano per dirti

che hanno il finanziamento

adatto a te

ma se stamo tutti cosi bene

a che ce servono li finanziamenti

nun lo capisco

sarà che me so stufato

de tutte le bufale

che me vojono fa mangià

sò un pò indigeste

probabilmente er sistema sà

che oramai abituati ai fast food

siamo in grado de digerì

tutto quello che ce vojono

propinà

Giuseppe Latte

Continua →