“Il razzismo si trova in un’area del cervello” Risonanza magnetica, è ancora polemica

La controversa tesi è di Tobias Brosch, neuropsicologo dell’università di Ginevra che per i suoi studi ha utilizzato questa tecnica molto amata dagli scienziati. Ma che ha sempre suscitato forti perplessità nella comunità scientifica.

 

Autore: Elena Dusi

in “La Repubblica”, sezione Scienze

 

COME INDIVIDUARE un individuo razzista? Da una “fotografia” del suo cervello, sostiene il neuropsicologo dell’università di Ginevra Tobias Brosch. Per “fotografia” si intende una tecnica diagnostica che misura le variazioni di ossigenazione del sangue mentre siamo impegnati nelle più varie attività: la risonanza magnetica funzionale.

 

leggi l’intero articolo: http://www.repubblica.it/scienze/2013/01/30/news/cervello_razzismo-51554056/

Continua →

Decisioni Rapide o Accurate: L’attivazione Cerebrale è Differente

Autore: Marianna Palermo

in State of Mind – Il giornale delle scienze psicologiche

 

Una stessa informazione può essere analizzata dal cervello attraverso modalità differenti, a seconda che il soggetto debba prendere una decisione rapidamente o in modo puntuale e accurato.Quotidianamente siamo chiamati a prendere decisioni di diversa rilevanza e che richiedono un diverso impegno cognitivo: alcune possono essere prese molto rapidamente, senza pensarci, per effetto di un’intuizione, altre richiedono una maggiore riflessione e accuratezza.

 

leggi l’intero articolo: http://www.stateofmind.it/2013/01/decisioni-attivazione-cerebrale/

Continua →

“Il potere logora chi non ce l’ha”, per psicologi israeliani ha base scientifica

di Redazione Il Fatto Quotidiano

Chi è potente non annega nella solitudine e nella tristezza. Tutt’altro. Essere ai vertici sul lavoro, ma anche primeggiare fra gli amici o essere la figura dominante in una relazione amorosa rende più felici. Almeno questa è la conclusione di un team di scienziati israeliani della Tel Aviv University, con uno studio pubblicato sulla rivista ‘Psychological Science’.

 

leggi l’intero articolo: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/29/potere-logora-chi-non-ce-lha-per-psicologi-israeliani-ha-base-scientifica/483144/

Continua →

Neuroestetica: La Bellezza Sta Negli Occhi di Chi Guarda

Autore: Elisabetta Boschini

in State of Mind – Il giornale delle scienze psicologiche

 

Neuroestetica – La Bellezza: Da dove viene la bellezza e quali sono le aree cerebrali coinvolte in questa misteriosa percezione?

Nel convegno Neurobiologia della Bellezza (Bergamo Scienza, 2012), Semir Zeki racconta come il cervello si comporta in presenza del Bello (e della bellezza ). 

 

leggi l’intero articolo su: http://www.stateofmind.it/2013/01/neuroestetica-bellezza-negli-occhi-di-chi-guarda/

Continua →

Le Cinque Strategie per una Migliore Vita di Coppia

Autore:  Marina Morgese

in State of Mind – Il giornale delle scienze psicologiche

 

Apertura, positività, rassicurazione, attività condivise e rete sociale condivisa sono gli elementi chiave per una migliore vita di coppia.

Tutti noi, quando siamo innamorati, cerchiamo di tenere lontana l’idea di momenti di crisi, di infelicità col nostro partner, perseguendo così il difficile obiettivo di mantenere sempre vivo il rapporto di coppia.

 

leggi l’intero articolo su: http://www.stateofmind.it/2013/01/strategie-vita-di-coppia/

Continua →