Autore: Marco Busolini

in psicologia-psicoterapia.it

 

La Play Therapy e’ un ampio settore d’intervento terapeutico ed educativo che si fonda sul gioco per aiutare i clienti a limitare o risolvere le proprie difficolta’ psicosociali e a ottenere una crescita e uno sviluppo ottimale. Il gioco e’ riconosciuto come un “diritto” per ogni bambino, in questo senso si e’ pronunciato l’Alto Commissariato per i Diritti Umani delle Nazioni Unite con la Risoluzione 44/25 del 20 novembre 1989. Il gioco concorre fattivamente allo sviluppo sociale, fisico e cognitivo, e in particolare contribuisce al benessere emotivo sia dei giovani che dei bambini. Il gioco e’ un momento “al di la'” del quotidiano e pur essendo un atto frivolo e’ piu’ facile da riconoscere che da definire.

 

leggi intero articolo su http://www.psicologia-psicoterapia.it/articoli-psicoterapia/apti-play-therapy-gioco-poteri-terapeutici.html